ASSOCIAZIONE PATOLOGI OLTRE FRONTIERA: SOSTEGNO, SVILUPPO E SOSTENIBILITÀ DEI SERVIZI ESSENZIALI VOLTI ALLA LOTTA CONTRO IL CANCRO ED ALLA SALUTE DELLE DONNE E DEI BAMBINI

NOME ASSOCIAZIONE: ASSOCIAZIONE PATOLOGI OLTRE FRONTIERA Ong – apof
INDIRIZZO: VIA COLLAMARINI 16/B
CITTA’: BOLOGNA TEL/FAX: 3470027434
REFERENTE: DOTT. ZANIN TIZIANO E-MAIL: tiziano.zanin@galliera.it
PAESI DI INTERVENTO: ZAMBIA-CONGO-NIGERIA-GIBUTI-TANZANIA-PALESTINA
PROGETTO: SALUTE DONNA- SOSTEGNO, SVILUPPO E SOSTENIBILITÀ DEI SERVIZI ESSENZIALI VOLTI ALLA LOTTA CONTRO IL CANCRO ED ALLA SALUTE DELLE DONNE E DEI BAMBINI. DIAGNOSI E CURA
OBIETTIVO GENERALE: Installazione di un servizio diagnostico per la prevenzione del cancro della Cervice
Obiettivi specifici: Prevenire attraverso lo screening citologico il cancro della cervice. Migliorare l’attività chirurgica
dell’ospedale sia dal punto di vista della sicurezza sia da quello della qualità e affidabilità. Attivare un percorso formativo
del personale dell’ospedale. Attivare campagne di informazione per la popolazione
Durata 18 mesi
In collaborazione con Tumaini Onlus, Apof si occuperà della realizzazione nell’Ospedale Tumaini Health Centre di Tanga –
TANZANIA di un laboratorio da parte di APOF (Associazione Patologi Oltre Frontiera Ong) di un laboratorio cito-istologico
di Diagnostica Specialistica con caratteristiche di qualità sia per quanto riguarda le attrezzature, inclusa la possibilità di
implementare il teleconsulto dinamico (telepatologia), che per l’addestramento del personale.
Sarà inizialmente fatto un sopraluogo per la valutazione dei fattori utili per l’installazione del laboratorio (spazi e
personale de dedicare).
L’intervento prodotto a Tanga sarebbe il secondo fatto in Tanzania, la precedente esperienza è stata portata a termine da
APOF a Mwanza e oggi il laboratorio funziona autonomamente con un incremento di casistica che si attesta intorno al 20-
30% annuo.
La formazione del personale medico, tecnico ed infermieristico locale avverrà in vari step attraverso l’invio di personale
italiano volontario e attraverso lezioni on-line su aula WEB con corsi specifici e monitorati alla situazione locale.
La finalità principale del progetto resta comunque quella di allungare, attraverso una corretta e tempestiva diagnosi,
l’aspettativa di vita delle donne di Tanga.
I dati relativi al progetto, numero e tipologia di popolazione sottoposta al progetto di screening, dati epidemiologici, ecc.
verranno resi pubblici al fine di adeguare le statistiche esistenti