DOCTORS : servizio di medicina di base per la popolazione bisognosa

NOME ASSOCIAZIONE: DOCTORS (organizzazione italiana di cooperazione e solidarietà internazionale)
INDIRIZZO: ALESSIO CAVALERA, VIA ISOLA 11, 16032 CAMOGLI / HAJER HARRABI, NASSER 9100 SIDI BOUZID
CITTA’: CAMOGLI – SIDI BOUZID
TEL/FAX: +216 23 073 078 (arabo, francese) +39 393 7070070 (italiano)
REFERENTE: DOTT. ALESSIO CAVALERA (ITALIA) – SIG.RA MARWA HARRABI (TUNISIA)
E-MAIL: tunisia@cavalera.org
PAESI DI INTERVENTO: Niger – Tunisia
PROGETTO: Tunisia, Regione di Sidi Bouzid
Obiettivo: garantire un servizio di medicina di base per la popolazione bisognosa attivando con personale volontario, due
ambulatori mobili nelle regioni a maggior stato di indigenza e valutare un intervento stabile mediante l’attivazione di
ambulatori territoriali; facilitare e ottimizzare l’accesso delle persone in stato di bisogno ai servizi socio-sanitari esistenti
in Tunisia. Tempi e fasi di svolgimento: Il protocollo tra il Governo Tunisino e Doctors ha validità di un anno con possibilità
di rinnovo. Prima fase, dal 1 Aprile al 14 Aprile 2012: survey, studio del territorio, individuazione e presa in carico della
popolazione fragile, stipula di un protocollo di intesa con il Governo Tunisino, individuazione di un ufficio di
rappresentanza, di un referente locale e di ambienti idonei allo svolgimento dell’attività sanitaria ed al soggiorno del
personale volontario. Seconda fase, dal 6 Maggio al 12 Maggio 2012: firma del protocollo di intesa e rilascio delle
autorizzazioni richieste, presentazione del progetto alle autorità ed alla stampa. Terza fase, entro Luglio 2012 in data da
definirsi: start-up del progetto. Rapporti con le Istituzioni: autorità sanitarie, distretti socio-sanitari, ospedali e dispensari
locali. Collaborazioni: non sono presenti associazioni locali ed internazionali in loco. Persone coinvolte: autorità locali,
medici e professionisti volontari locali ed internazionali, dottori in scienze mediche, dottori in mediazione culturale.
Finanziamenti: il progetto è autofinanziato.