OSPEDALE DI AOSTA, P.O. FALLACARA, ASLBA TRIGGIANO (BA), OSP. SAN BORTOLO, OSP. SAN BORTOLO VICENZA

NOME ASSOCIAZIONE: OSPEDALE DI cialis generico online AOSTA : MARCO SARBORARIA, ANESTESIA E RIANIMAZIONE, OSP.REG.
http://pharmacy-canadianon-online.com/
AOSTA,TIZIANA IACOVAZZI, MALATTIE INFETTIVE, P.O. FALLACARA, ASLBA TRIGGIANO (BA) , UMBERTO PIZZOLATO,
LABORATORIO ANALISI, OSP. SAN BORTOLO, ULSS 6, VICENZA
TEL/FAX: 333.6312765; 338.3798502
REFERENTE: MARCO SARBORARIA, TIZIANA IACOVAZZI E-MAIL: msarbo@gmail.com, tiziacovazzi@yahoo.it
PROGETTO:
Il seguente progetto nasce da un gruppo di professionisti sanitari esperti di lavoro in contesti difficili o a basse risorse
nonché di

maxiemergenze grazie alla lunga collaborazione con ONG internazionali, come Medici senza Frontiere.
Punti principali:
• realizzare in diverse fasi un sito web utile principalmente per la raccolta di protocolli, aggiornamenti, articoli
scientifici, banche dati;
• mettere a disposizione di altri operatori sanitari conoscenze in materia di malattie infettive e diffusive (AIDS,
Tubercolosi, Malaria…), anestesia, chirurgia, microbiologia, tecniche di laboratorio, politiche farmaceutiche
applicate ai PVS;
• incentivare la telemedicina con l’applicazione di moderne tecnologie informatiche e delle telecomunicazioni
applicate alla scienza medica (registratori collegati ad un fonendoscopio, a lettori di flussometria gasanalitica
ecc.) per permetterebbe di fruire di attività clomid online di teleconsulto e di teledidattica a basso costo garantendo
standard di assistenza più elevati, aggiornamento, formazione oltre al supporto alla mancanza di personale
medico specializzato;
• creare cartelle telematiche specifiche per i vari settori d’intervento su cui caricare tramite semplici supporti,
come un telefono cellulare, immagini radiologiche, foto e video; la disponibilità di partnership alla
realizzazione del progetto per il supporto telematico è stata fornita dalla Facoltà di Informatica dell’Università
degli Studi di Bari;
• effettuare consulenze e/o formazioni sul terreno;
• elaborare piani strategici per ospedali rurali, da campo per calamità o maxiemergenze;
• valorizzare l’attività di teaching hospitals già operanti e collaborare a corsi specifici già in levitra coupon atto.
E’ inoltre utile sottolineare che una progettualità così concepita si inserirebbe nei naturali percorsi di sviluppo locale
senza sostituirsi ad essi, in una cultura di cooperazione garante di uno sviluppo sostenibile.