PARMAALIMENTA: NUTRIZIONE

NOME ASSOCIAZIONE: PARMAALIMENTA
INDIRIZZO: VIA GARIBALDI 34
CITTA’: PARMA TEL: 010 583260 FAX: 0108301278
REFERENTE: FRANCESCA CENA E-MAIL:coordinamento@parmaalimenta.org
PAESE DI INTERVENTO: BURUNDI
PROGETTO: NUTRIZIONE
Parmaalimenta è un’associazione di enti costituita il 22 giugno 2004. Ha come obiettivo la promozione di uno sviluppo
socio-economico più equo e sostenibile, attraverso l’attivazione di progetti di cooperazione decentrata per
l’autosufficienza alimentare delle popolazioni del Sud del Mondo.
parmaalimenta sostiene da diversi anni le attività di agricoltura urbana e sicurezza alimentare e di piccolo commercio della
popolazione dei comuni nord della capitale del Burundi, Bujumbura, e delle zone di Bubanza e Bujumbura Rurale,
attraverso il microcredito ed il sostegno all’autosufficienza alimentare delle popolazioni più povere per il superamento
della fame e della povertà assoluta e per il raggiungimento degli Obiettivi del Millennio.
Dato che in Burundi ad uno stato di povertà economica della popolazione si aggiunge uno stato nutrizionale minato dalla
mancanza di accesso ad una alimentazione adeguata, dalla persistenza di pratiche alimentari povere ed inappropriate,
dall’esistenza di un deficit alimentare cronico, dall’accesso limitato all’acqua potabile, da sbagliate pratiche d’igiene, da un
accesso ancora problematico a cure sanitarie di qualità, a partire dal 2012 parmaalimenta ha attivato un progetto di
nutrizione e salute comunitaria, in partenariato con Ministero della Sanità Burundese e Unicef. Il progetto si occupa della
sicurezza alimentare, per quanto riguarda la qualità e la quantità del cibo, dei bambini di età da 0 a 5 anni e delle donne in
gravidanza e che allattano, ed è diretto ad una popolazione beneficiaria di 80.000 bambini di cui 37.000 malnutriti. Il
progetto consiste nell’organizzazione di gruppi comunitari Farn, foyer d’Aprpprentissage et de Réahabilitation
Nutritionelle, che si occupano di educazione e recupero nutrizionale, all’interno della propria comunità utilizzando le
risorse locali disponibili. Nel 2012 si prevede la presa in carico di 1500 tra donne e bambini affetti da malnutrizione.
Per la realizzazione di questo specifico progetto Parmaalimenta ha attivato un partenariato con alcune associazioni della
Repubblica Democratica del Congo, nella zona della piana del Rusizi, per promuovere le attività a sostegno della sicurezza
alimentare e nutrizionale della popolazione.