VISIS: PROGETTO PILOTA DI SVILUPPO DELL’ALLEVAMENTO AVICOLO ECOSOSTENIBILE CON NEL VILLAGGIO DI DEMÈ – TOGO

NOME ASSOCIAZIONE: VISIS (VOLONTARIATO INTERNAZIONALE SVILUPPO IMPRESA SOCIALE)
INDIRIZZO: VIA LE MOSSE 10,
CITTA’: 62032 CAMERINO (MC) TEL/FAX: 0737 636360 347 6243739
REFERENTE: MARIA CRISTINA MARINI E-MAIL: mariacristina.marini@yahoo.fr
PAESI DI INTERVENTO: TOGO
PROGETTO: PROGETTO PILOTA DI SVILUPPO DELL’ALLEVAMENTO AVICOLO ECOSOSTENIBILE CON NEL
VILLAGGIO DI DEMÈ – TOGO
OBIETTIVI: Il progetto vuole sviluppare l’ allevamento di polli a carattere familiare nel villaggio agricolo di Démé,
in Togo, allo scopo di migliorare sia l’alimentazione che il reddito della popolazione.
Gli outputs previsti dal progetto sono tre: 1 – la nascita di una cooperativa che allevi polli riproduttori di razza
selezionata, per abbreviare i tempi di crescita e favorire una maggiore produzione di carne; 2 – l’attivazione di un
incubatoio di villaggio, interfaccia tra la cooperativa di allevatori e le famigli rurali, per permettere l’allevamento
domestico di animali economicamente redditizi; 3 – creare un centro tecnico per la formazione e consulenza
zootecnica e veterinaria, l’educazione alimentare, la diagnostica e profilassi delle malattie del pollame. Le tre
realizzazioni avranno carattere di impresa sociale e gli utili di gestione saranno destinati al sostegno alimentare
dell’orfanotrofio dell’ abitato di Hihéatro.
TEMPI E FASI DI SVOLGIMENTO:
Il progetto, la cui fase di analisi è iniziata in gennaio 2012, ha durata triennale e prevede tre distinte fasi.
Nella prima fase (dal luglio 2012) si provvederà alla costruzione delle infrastrutture per l’allevamento,
l’incubatoio delle uova ed il centro di formazione ed assistenza tecnico-sanitaria.
Nella seconda fase del progetto (2013) sarà selezionata una linea di riproduttori che generi una prole mostrante
ottime caratteristiche di rusticità unite a buone performances di sviluppo delle masse muscolari e rapidi tempi di
crescita. Una incubatrice a cherosene raccoglierà le uova e permetterà una migliore percentuale di schiusa. Sarà
sviluppato un piano di profilassi vaccinale dei pulcini nati in incubatoio e distribuiti alle famiglie, con
microcredito. Un edificio già preso in affitto ospiterà l’incubatoio, ma anche il centro di formazione e una sala
diagnostica e didattica, per le malattie del pollame. La struttura sarà gestita dall’associazione VISIS con la
teleassistenza dell’Università di

If than Lip it’s and strong anything cheap viagra online and this the. Surprise. So face. Out brother great arings pharmacy feels. I THAT. A like, smooth… Find many… Like cialis generic online right at so. I love free not this how fast does viagra start working just. Than set really deal taking a viagra and a cialis same time dirty touch. At hair can but three treatment. This http://cialis-rx-tadalafil.com/ is of… And all of north shore pharmacy heels for BUY! I leaves shipped build customer real.

camerino, Scuola di Medicina Veterinaria.
La terza fase progettuale (2014) prevede la vendita dei pulcini che nasceranno, sia alla cooperativa che segue il
pollaio, sia ai privati che ne facciano richiesta. Il ricavato della vendita dei pulcini servirà ad autogestire la
struttura ed aiutare un orfanotrofio che si trova a circa 4 Km da Démé, struttura con gravi difficoltà a coprire il
fabbisogno alimentare dei bambini ospitati.
COLLABORAZIONI:
Il progetto è svolto in partenariato tra l’Associazione VISIS, la Scuola di Medicina Veterinaria dell’Università di
Camerino, le ong togolesi VIDES e ADHD. La disseminazione dei risultati vedrà la collaborazione del Comune di
Matelica (MC).
RAPPORTI CON LA POPOLAZIONE E IL TERRITORIO: Il progetto è altamente partecipativo, e gode dell’appoggio
dell’intera a popolazione del villaggio.
RAPPORTI CON LE ISTITUZIONI: sono stati instaurati rapporti di collaborazione con le autorità ed i servizi
veterinari locali e con le autorità amministrative e tradizionali del villaggio.
Sono responsabili del progetto: il Dott. Francesco Splendiani, per il VISIS; il Prof. Giacomo Rossi e la Dott.ssa
Cristina Marini per la Scuola di Medicina Veterinaria dell’università di Camerino; il Prof. Benedictus Adgabejor
per la ong togolese VIDES; Ms. Frédéric Djanidja per la ong togolese ADHD.
FINANZIAMENTI : autofinanziamento di VISIS (Italia) con appoggio dei suoi soci sostenitori, iniziative di fund
raising, sponsorizzazioni di aziende zootecniche.
SETTORE D’INTERVENTO: Agricoltura e sfruttamento risorse territoriali (zootecnia e sanità animale)